Accoglienza  >> Strumenti >> SEO >> Piattaforma >>
Web

Strumenti SEO per Web :

Scopri l’elenco degli strumenti SEO per Web :

Prezzo

Prezzo
  • Freemium (9)
  • Libero (1)

Obiettivi

Obiettivi
  • SEO tecnico (9)
  • Ottimizzazione dei contenuti (1)

Piattaforme

Piattaforme
  • Shopify (10)
Recherche

Se hai un sito web e desideri che appaia nei primi risultati di ricerca, devi ottimizzarlo per i motori di ricerca. Ma come sai, una buona ottimizzazione richiede determinate conoscenze, ma anche buoni strumenti. 

Tuttavia, ci sono migliaia di strumenti SEO. Allo stesso modo, mentre puoi scaricarne e usarne alcuni direttamente sul tuo computer, puoi usarli solo dalla loro piattaforma Internet dal tuo browser. 

In questo articolo, ti propongo di presentarti quelli che vengono utilizzati online. Ma prima, cosa intendi per strumenti Web SEO?

Capitolo 1: Cos’è uno strumento WEB SEO? 

Dopo aver spiegato cosa si intende per strumento Web SEO, ti presenterò: 

  • coloro a cui sono destinati;
  • I vantaggi e gli svantaggi che possono darti;
  • Le funzionalità a cui puoi accedere.

1.1. Che cos’è uno strumento SEO per il web? 

Come ho già detto all’inizio di questo articolo, ci sono una moltitudine di strumenti SEO. Questi possono essere classificati in tutte le categorie desiderate. Ma, in generale, possiamo distinguere tra strumenti che possono essere scaricati, eseguiti e utilizzati su computer o altri dispositivi compatibili con o senza connessione e quelli che non lo sono. 

Il loro utilizzo richiede la connessione alla loro piattaforma Internet dal browser. Questi sono quelli che chiamiamo strumenti Web SEO. 

Si presentano esattamente come le pagine dei vostri siti Internet, tranne per il fatto che, con le loro differenze, integrano funzionalità che consentono loro di svolgere i vari compiti che si propongono di aiutarvi a svolgere. 

1.2. A chi sono rivolti gli strumenti SEO online?

Gli strumenti di SEO web online sono progettati per essere utilizzati in primo luogo dagli specialisti di SEO web. Tuttavia, con la loro interfaccia intuitiva, semplice e facile da usare, sono accessibili anche ai non esperti. Per utilizzarli in modo efficace, deve avere una certa conoscenza e determinare in anticipo quali dati desidera, come raccoglierli e analizzarli.

https://www.twino.com/wp-content/uploads/2020/10/la-redaction-web-2.jpg

Tuttavia, ci sono altri strumenti difficili da usare. Questi ultimi richiedono quindi molte più competenze da parte degli utenti. 

1.3. Perché gli strumenti SEO per il web potrebbero interessarti? 

L’importanza degli strumenti per la pratica della SEO sembra indiscutibile e possiamo anche dire che senza gli strumenti la SEO sarebbe irraggiungibile. 

In generale, l’uso di strumenti SEO online potrebbe interessarti in quanto la maggior parte di questi strumenti ti consente di accedere a molti dati. Ti danno accesso a informazioni molto precise e affidabili sul funzionamento e le prestazioni del tuo sito web nelle SERP. 

Ti forniscono dati in tempo reale che potrebbero esserti utili per identificare i punti deboli del tuo sito web. Gli strumenti consentono inoltre di risparmiare molto tempo, energia e anche denaro.  

https://www.twaino.com/wp-content/uploads/2020/02/Faire-un-audit-SEO.png

_ nel fatto che questi strumenti ti consentono, ad esempio: di

  • mantenere aggiornato il tuo sito web;
  • Per rilevare in tempo le difficoltà che incontra;
  • Ottieni rapporti dettagliati sulle tue prestazioni; 
  • Per tenere d’occhio i tuoi concorrenti. 

1.4. Quali funzionalità ti offrono gli strumenti Web SEO?

Dagli strumenti a funzionalità singola alle suite di strumenti, la maggior parte degli strumenti SEO che troverai online avrà una varietà di funzionalità disponibili. 

Senza poterli nominare tutti, eccone alcuni: 

  • Ricerca di parole chiave; 
  • L’audit SEO; 
  • Analisi del contenuto; 
  • Controllo della velocità di caricamento degli elementi del sito; 
  • Monitoraggio del posizionamento delle parole chiave e del sito nei risultati di ricerca; 
  • Ottimizzazione dei tag; 
  • Ottimizzazione di immagini e video; 
  • Ottimizzazione dei contenuti; 
  • Analisi e audit degli elementi tecnici del sito;
  • Integrazione e monitoraggio dei social network; 
  • L’acquisizione e l’analisi di backlink;    
  • Assistenza nella scrittura di contenuti testuali; 
  • L’analisi della concorrenza; 
  • marketing dei contenuti; 
  • Verifica dell’indicizzazione mobile; 
  • Eccetera. 

1.5. Quali possono essere gli svantaggi degli strumenti web SEO? 

È difficile evidenziare i contro specifici di tutti gli strumenti SEO online. Ma come si vede nella maggior parte delle attività umane, ci sono buoni strumenti e cattivi strumenti. 

Puoi quindi temere di cadere su quelli sbagliati. Cioè quelli che non fanno esattamente il lavoro per cui sono stati creati. Potresti anche avere paura di imbatterti in strumenti che offrono soluzioni interessanti, ma che non sono affatto in linea con i requisiti di Google. Vale a dire che non vengono aggiornati regolarmente secondo le evoluzioni dell’algoritmo di ricerca. 

Infine, puoi temere di cadere su strumenti SEO HAT neri o semplicemente su strumenti dannosi che mirano a spammare il tuo sito web. Tali strumenti annullano tutti i tuoi sforzi. Ciò è tanto più vero in quanto nessuno strumento Web SEO ti garantisce il successo o un posizionamento nei primi risultati di ricerca. Per questo, qualunque cosa tu voglia, la scelta degli strumenti SEO deve essere fatta dalla considerazione di determinati criteri. 

Capitolo 2: Come scegliere uno strumento Web SEO?

Qui ti propongo alcuni criteri da tenere in considerazione quando decidi di utilizzare uno strumento Web SEO per migliorare il tuo sito web. 

Con la proliferazione di strumenti SEO per il web e il rischio di trovare strumenti dannosi o addirittura di scarsa qualità, è chiaro che scegliere uno strumento SEO che soddisfi veramente le tue esigenze è una sfida. Per superare una simile sfida, devi solo definire determinati criteri e fare le tue scelte in base ad essi. 

Ecco alcuni suggerimenti: 

2.1. I tuoi obiettivi o bisogni 

Quando decidi di utilizzare uno strumento SEO online per migliorare le prestazioni del tuo sito web o per effettuare audit e simili, la prima cosa che dovrebbe guidare la tua scelta è l’obiettivo che stai perseguendo. Concretamente si tratta di avere un’idea chiara di quale sia la propria esigenza e del tipo di strumento che si vuole utilizzare a tale scopo. 

In effetti, come sai, ci sono strumenti appositamente dedicati a un compito mentre altri lo sono per diversi. A differenza di altri, alcuni strumenti offrono report e integrazioni per il tuo sito. Altri ancora richiedono un abbonamento a pagamento mentre altri sono gratuiti, ecc. 

2.2. Le funzionalità che lo strumento offre  

A seconda dell’obiettivo che stai perseguendo o dell’attività che desideri eseguire, il tuo strumento deve avere alcune funzionalità di base per garantirne un uso corretto. 

Ad esempio per un’operazione di ricerca per parola chiave, sembrano necessari e utili l’importazione dei risultati di ricerca in formato CSV, la possibilità di creare avvisi e-mail o anche le posizioni della parola chiave nei risultati di ricerca nonché i diversi volumi di ricerca. 

Quindi, ti consiglio di controllare le funzionalità fornite con lo strumento prima di prendere la decisione di usarlo. 

2.3. La qualità della piattaforma 

Qualunque siano le prestazioni del tuo strumento di seo online, se non è costruito in modo da garantirti una buona esperienza d’uso, se non si basa su un design semplice ed intuitivo e non è di facile utilizzo , potresti avere difficoltà ad abituarti. 

Allo stesso modo, come strumento SEO, deve fornirti le garanzie necessarie essendo esso stesso rispettoso delle linee guida di Google.

2.4. Rapporto qualità prezzo 

Questo è un concetto non misurabile, ma piuttosto indicativo e determinante su cui devi riflettere anche prima di scegliere i tuoi strumenti di Web SEO. 

Il rapporto qualità/prezzo è un invito a verificare se i prezzi offerti dallo strumento SEO di tua scelta sono proporzionali a queste diverse caratteristiche. Perché può darsi che per un’altra offerta ancora migliore si ottenga lo stesso prezzo o che le stesse funzionalità siano gratuite su un’altra piattaforma. 

2.5. Le opinioni  

A differenza delle recensioni negative, le recensioni positive di uno strumento SEO ti renderanno più propenso a usarlo. In questo modo puoi sfogliare le esperienze di altri utenti sui siti di recensioni prima di prendere la decisione di utilizzarle.  

Questo permette di avere un’idea delle prestazioni dello strumento, ma anche di essere consapevoli dei suoi punti di forza oltre che delle sue carenze. 

https://www.twaino.com/wp-content/uploads/2021/08/2-User-experience-2.png

Ora che hai un’idea dei criteri che puoi utilizzare per scegliere strumenti SEO efficaci online, di seguito vi invito a scoprire alcuni esempi di strumenti di Web SEO. 

Capitolo 3: Alcuni esempi di strumenti Web SEO 

Come sapete, l’ottimizzazione di un sito per i motori di ricerca è un’attività complessa che richiede l’esecuzione di diverse attività. 

Per avere un’idea, basta andare pagina di presentazione delle linee guida per i webmaster di Google velocità di caricamento del tuo sito web. Quando visiti uno di questi siti, hai un’idea di tutte le attività che devi completare per rendere il tuo sito competitivo con i motori di ricerca. 

In termini concreti, ciò comporterà, ad esempio:  

  • trovare le parole chiave giuste per i tuoi contenuti;  
  • Riduci le dimensioni degli elementi sul tuo sito web;
  • Effettua audit per conoscere le prestazioni del tuo sito;
  • Traccia la posizione del sito nelle SERP;
  • Eccetera.

Sebbene possano sembrare difficili e complessi da eseguire, tieni presente che la maggior parte degli strumenti SEO che troverai online sono progettati per eseguire queste diverse attività. 

Quindi, se vogliamo fare una categorizzazione dei diversi strumenti Web SEO, possiamo distinguere: 

3.1. Strumenti Web SEO per ottimizzare i tuoi contenuti: 

Il contenuto del tuo sito web include un insieme di elementi che sono: testi, immagini, audio, video o qualsiasi altro elemento visibile quando il tuo sito web è visualizzato nel browser. 

https://www.google.com/url?sa=i&url=https%3A%2F%2Fwww.twaino.com%2Fdefinition%2Fs%2Fseo-on-page%2F&psig=AOvVaw0mIrF2qOInjihQs3vkE3B6&ust=1666102707769000&source=images&cd=vAAAATCWoF6RCes

elementi playun ruolo essenziale nell’esperienza utente dei visitatori del tuo sito web, ma influenza anche il tempo impiegato dal sito prima di apparire sul loro schermo. Google consiglia giustamente che questo contenuto sia di alta qualità e ben ottimizzato. Quindi, che si tratti di organizzare i contenuti o ottimizzare uno di questi elementi costitutivi, troverai innumerevoli strumenti online.

 Ecco alcuni esempi: 

  • DUPLICHECKER: DUPLICHECKER è uno strumento di controllo del plagio. Ti consentirà quindi di determinare quanto sia originale il contenuto dei tuoi siti.   
  • YouText Guru: Questo è uno strumento semantico progettato per ottimizzare il contenuto del tuo testo. Fornisce quindi aiuti per scrivere, analizzare i concorrenti, ottimizzare i contenuti esistenti, ecc. ; 
  • Strumento di riscrittura del titolo SEOWL-Riscrittura del titolo :come suggerisce il nome, questo strumento ti consente di modificare i titoli delle tue pagine web. L’obiettivo è aiutarti ad abbinarli meglio al contenuto; 
  • Lo barra di crescita : questo è uno strumento SEO dedicato a marketer digitali, blogger e agenzie. Consente loro di scrivere correttamente contenuti adatti alla SEO; 
  • Content Bird: Content Bird è anche uno strumento SEO per il Web. È specializzato nell’ottimizzazione dei contenuti del sito web. In realtà è una suite di strumenti che ti aiuta a svolgere tutte le attività necessarie e utili per creare contenuti di qualità.  

3.2. Strumenti Web SEO per la ricerca di parole chiave:

come ha affermato Rand Fishkin, “la ricerca di parole chiave è una delle attività più importanti, preziose e redditizie nel marketing dei motori di ricerca. La classifica per le “parole chiave giuste” può creare o distruggere il tuo sito web. Come avrai

capito, la ricerca delle parole chiave è il passaggio necessario che ti permette di individuare le parole chiave su cui posizionare i tuoi contenuti per avere successo. Tale attività ti consente di determinare l’elenco di parole o espressioni che il tuo pubblico di destinazione può utilizzare per trovarti.ricerca di parole chiave richiede la raccolta di dati che troverai su applicazioni come: 

  • Ilgeneratore di parole chiave in blocco: Il generatore di parole chiave in blocco è uno strumento gratuito dalla piattaforma di maggiore visibilità che si rivolge alle imprese locali. Consente loro di elaborare idee per le parole chiave; 
  • SeCockpit: lo strumento SECockpit è progettato per aiutarti a trovare idee per parole chiave redditizie per il posizionamento del tuo sito nella ricerca di Google; 
  • Keyword Sheeter: Keyword Sheeter è anche uno strumento di ricerca di parole chiave. Ti permette quindi di trovare idee per le parole chiave. Il suo funzionamento si basa sulla funzionalità di ricerca semiautomatica del motore di google; 
  • Parole chiave LSI GRAPH: LSI GRAPH è un software sviluppato da un team di diversi esperti. Il suo obiettivo è mettere a disposizione di tutti coloro che non sono in grado di raggiungere il loro obiettivo in termini di traffico i mezzi necessari per ottenere i risultati sperati in tempi abbastanza rapidi; 
  • Fox FAQ: Web FX Fox FAQ Strumento SEO che ti consente di trovare idee per parole chiave conversazionali da indirizzare sulle tue pagine delle FAQ. È accessibile gratuitamente. 

Se vuoi saperne di più sulla ricerca per parole chiave, ti consiglio di leggere la guida alla ricerca per parole chiave sul sito. 

3.3. Strumenti Web SEO per la creazione di link: i

backlink sono uno dei criteri per classificare le tue pagine web. Il loro ottenimento è quindi necessario per sperare di avere un buon posto nei risultati della ricerca. Per fare ciò, è necessario mettere in atto una strategia di acquisizione dei collegamenti. Questa strategia per essere efficace deve portare all’ottenimento di link di qualità, ma anche rispettare le indicazioni di Google in materia. 

Ci sono vari strumenti SEO online che possono aiutarti in questa ricerca. Alcuni di questi strumenti includono: 

  • Linkio: Linkio è uno strumento di suggerimento di anchor text. Ti dà idee per il testo di ancoraggio ogni volta che ti colleghi al tuo sito web. Pertanto, che si tratti di creare un link per la tua home page, le tue pagine commerciali o anche i tuoi articoli del blog, Linkio ti fornirà suggerimenti di anchor text originali per aiutarti a superare facilmente questa fase;
  • Ontolo: con elementi come directory, elenchi di collegamenti, trackback, invio di collegamenti, invio di contenuti, post degli ospiti e altri, la suite di strumenti Ontolo offre una soluzione per creare collegamenti che portino all’implementazione di strategie di collegamento di rete che sono entrambe complete ed efficace.
  • Link prospector: Link prospector è un cercatore automatizzato interno progettato per aiutare i marketer di contenuti a trovare e curare nuove opportunità di sensibilizzazione, per dare al loro contenuto l’amplificazione pertinente di cui ha bisogno per guadagnare link e condivisioni; 
  • Linkody: Attraverso questo strumento, l’agenzia ti dà la possibilità di seguire facilmente e semplicemente le campagne di link che crei a livello dei tuoi siti o di quelli dei tuoi clienti; 
  • Linkstant: Creato da Rob Osbey e Tom Critchlow nel 2011, Linkstant monitora il tuo sito web in tempo reale alla ricerca di nuovi backlink. Quando li rileva, li registra immediatamente e ti invia avvisi. Puoi scegliere di ricevere questi avvisi via e-mail o direttamente tramite la segreteria telefonica del tuo telefono.  

3.4. Strumenti Web SEO per l’ottimizzazione dei video:

oltre 83% degli esperti di marketing afferma che i video hanno aumentato il tempo medio che i visitatori trascorrono sulle pagine web. Infatti, oltre ad articoli, immagini o audio, il tuo sito può contenere anche video. Se è così, devi sicuramente indicizzarli e ottimizzarli in modo da facilitarne la visualizzazione nei risultati di ricerca, ma anche il loro caricamento sulle pagine del tuo sito web. Per fare ciò, ecco alcuni strumenti SEO che puoi trovare online: 

  • Ytcockpit: questa è una piattaforma che ti consente di semplificare il processo di ricerca delle parole chiave per pubblicare video su YouTube. YTCockpit offre anche suggerimenti per termini correlati e sinonimi per i vari termini di ricerca; 
  • VidIQ: VidIQ è un prodotto SaaS e un’estensione per Chrome progettati per aiutare i creatori di video a gestire e ottimizzare i propri canali YouTube. Fornisce analisi e approfondimenti di YouTube per aiutarti a prendere decisioni migliori e far crescere il tuo canale;
  • Avvisi di Google : Google Alerts è uno strumento gratuito il cui credo è informarti ogni volta che sul web vengono pubblicati contenuti che potrebbero interessarti. Per questo, ha opzioni che devi solo configurare per ricevere tutte le notizie sull’argomento o tema di tua scelta direttamente nella tua casella di posta, qualunque sia la fonte. Visto da questo punto di vista, può quindi aiutarti ad individuare i soggetti più importanti del tuo settore oa monitorare l’attività dei tuoi concorrenti ; 
  • Socialblade: Social Blade è uno strumento di analisi che monitora le statistiche dei vari account di social media. Quindi tiene traccia delle statistiche dei tuoi utenti su YouTube, Twitch, Instagram e Twitter; 
  • MorningFa: Morningfa è uno strumento di ottimizzazione progettato per creare i tuoi contenuti su YouTube. Come parte di questo, identifica le parole chiave più pertinenti che puoi scegliere come target per dare ai tuoi video il potenziale per aumentare il loro numero di visualizzazioni, commenti e Mi piace. Lo strumento utilizza la ricerca analitica e le tendenze attuali per fornire consigli e suggerimenti per parole chiave pertinenti per migliorare le tue possibilità di posizionamento sul motore di ricerca di YouTube. 

3.5. Strumenti web SEO per monitorare la posizione dei tuoi siti web 

Il monitoraggio delle tue posizioni SEO è un’attività che consiste nell’analisi delle performance delle parole chiave su cui posizioni i tuoi contenuti nei risultati di ricerca del motore di Google. Tale analisi ti consente di misurare i tuoi sforzi e identificare le tue strategie migliori e quelle che non funzionano.

  • Rankwatch: RankWatch è uno dei potenti strumenti SEO che potrai sperimentare online. Il suo punto di forza è che ti aiuta a misurare e migliorare le prestazioni del tuo sito web nelle pagine dei risultati dei motori di ricerca.
  • Myposeo: Myposeo è uno strumento SEO che funziona in modo simile a molti altri strumenti altamente affidabili sul mercato. ti mette a disposizione diversi moduli destinati sia alla ricerca di parole chiave che al miglioramento delle performance del tuo sito web; 
  • Serperator-mobile moxie: sviluppato da Mobile Moxie, lo SEROperator è uno degli strumenti a cui hai accesso gratuitamente. È specializzato nel monitoraggio delle parole chiave. Puoi quindi utilizzarlo per verificare il ranking delle parole chiave che utilizzi sul tuo sito Google o per testare le tue varie strategie SEO locali; 
  • Seo hero ninja: SEO Hero Ninja è uno strumento che può aiutarti a migliorare il posizionamento del tuo sito web nei risultati di ricerca tracciando la tua posizione nelle SERP. Aiuta anche a migliorare il posizionamento della tua pagina nel motore di ricerca di Google. Per questo, analizza le tue pagine web approfondendone il contenuto. Con l’aiuto dello strumento SEO Hero Ninja, puoi anche verificare se la tua pagina web è indicizzata nelle SERP; 
  • UnamoSEO: Unamo SEO è una piattaforma di ottimizzazione di siti Web basata su cloud. Pensato per le aziende, può essere adattato a qualsiasi tipo di attività. Stiamo parlando di uno strumento il cui obiettivo è quello di esaminare il posizionamento delle tue parole chiave e dei backlink del tuo sito web. Genera anche rapporti a tuo vantaggio che ti consentono di indagare sui problemi relativi alla SEO che il sito Web sta affrontando; 

3.6. Strumenti Web SEO per SEO tecnico 

SEO tecnico è un’espressione usata per designare l’ottimizzazione degli elementi tecnici presenti sul tuo sito web. Si tratta anche di verificare che tutti questi elementi siano correttamente implementati nel sito. La SEO tecnica può quindi essere applicata a elementi come il codice del sito, i file robots.txt, ecc.

  •  Algoroo : sviluppato da DEJAN, lo strumento Algoroo monitora gli algoritmi di Google. Si tratta concretamente di un sistema di monitoraggio di alcune parole chiave scelte con cura. Lo strumento quindi ricerca e registra le loro varie fluttuazioni per creare una metrica di feed SERP nota come “roo”; 
  • App Calibre : progettata per essere utilizzata in diverse situazioni, l’app Calibre è una piattaforma online specializzata nel monitoraggio delle prestazioni dei tuoi siti Web, impostazione di test automatici, reportistica e avvisi. Ad esempio, consente di definire le metriche delle prestazioni e ricevere avvisi quando una metrica supera il limite impostato; 
  • Logflare : se vuoi tenere d’occhio tutto ciò che sta accadendo sul tuo sito web, lo strumento logflare può esserti utile. In effetti, questo strumento si occupa della gestione delle prestazioni dei file di registro. Concretamente, ti consente di registrare eventi e gestire pipeline per alimentare i tuoi dashboard con i dati.

 

  • Generatore .htaccess: come sai, il file .htaccess è un file di configurazione del sito molto utile. Può essere utilizzato in molte occasioni. In particolare, ti permette di controllare la gestione del tuo sito web. Il generatore ti rende più facile generarlo ogni volta che ne hai bisogno;
  • Scarica titoli e meta descrizioni: tag titolo e meta descrizione dati per più URL è uno degli strumenti SEO gratuiti di Internet Marketing Ninjas. Si tratta appunto di uno strumento SEO in grado di generare in tempi record una lista di tag title e meta description per almeno 100 URL.

Inoltre, volendo, potremmo anche fare un’altra categorizzazione in base alle modalità di utilizzo di questi diversi strumenti. Così facendo, possiamo classificare gli strumenti Web SEO come segue:  

  • Strumenti Web SEO a pagamento: sono strumenti il ​​cui utilizzo è condizionato al pagamento di una licenza o di un abbonamento mensile o annuale; 
  • Strumenti Web SEO gratuiti: a differenza degli strumenti a pagamento, questi strumenti non richiedono alcun pagamento da parte tua;
  • E gli strumenti Freemium Web SEO: sono strumenti che puoi utilizzare gratuitamente e che vengono pagati dopo un certo periodo di tempo. 

Va notato che molto spesso, la maggior parte degli strumenti che incontriamo sono sia a pagamento che gratuiti.

In sintesi 

, gli strumenti Web SEO sono quelli che puoi utilizzare dall’interfaccia del tuo browser. Non richiedono alcuna installazione da parte tua. Per la maggior parte di loro, devi solo accedere alla loro piattaforma online e seguire il processo di creazione dell’account. 

In questo articolo, avrai un’idea chiara di cosa significhi uno strumento SEO per il web. Troverai anche alcuni suggerimenti che ti aiuteranno a scegliere buoni strumenti. Infine, troverai esempi di strumenti Web SEO che puoi utilizzare per svolgere le tue numerose attività di ottimizzazione.