Agenzia SEO >> Strumenti SEO >> Strumenti >>

Video Seo

Strumenti SEO | Video Seo :

Scopri l’elenco degli strumenti SEO : Video Seo

Prezzo

Prezzo
  • Freemium (9)
  • Libero (1)

Obiettivi

Obiettivi
  • SEO tecnico (9)
  • Ottimizzazione dei contenuti (1)

Piattaforme

Piattaforme
  • Shopify (10)
Recherche

Secondo un recente studio,59% persone di alta reputazioneha sostenuto che vorrebbero vedere un video invece di leggere testo normale.

Con questa tendenza tra i consumatori online, i web marketer stanno producendo sempre più video, il che implica che la concorrenza è, senza dubbio, significativa.

E per far fronte a questo, puoi automatizzare l’intero processo di ottimizzazione dei tuoi video selezionando gli strumenti giusti.Video SEO.

Oltre alle caratteristiche importanti, in questa guida tratteremo i fattori essenziali che ti aiuteranno a scegliere lo strumento SEO video più adatto a te.

Se sei interessato, andiamo avanti!

Capitolo 1 :Che cosa cosa sono gli strumenti SEO per i video?

I motori di ricerca come YouTube e Google attribuiscono grande importanza all’esperienza dell’utente quando classificano siti Web e video. Infatti, i risultati di ricerca per i video di YouTube sono ora integrati con i risultati di ricerca di Google per rendere la ricerca ancora più semplice.

Gli strumenti SEO video in questo caso ti consentono di soddisfare i requisiti dei motori di ricerca per ottenere o mantenere una buona posizione nelle SERP.

Questi strumenti sono nella maggior parte dei casi automatici, facili da usare e altri, accompagnati da guide e assistenza.

Gli strumenti SEO video possono svolgere diverse funzioni come le seguenti:

1.1. Valutazione delle ricerche più popolari nella tua nicchia

L’essenza della SEO è rilevare le parole chiave pertinenti che le persone utilizzano frequentemente per cercare informazioni su Internet. Più i tuoi video riflettono queste parole chiave, più è probabile che si posizionino bene nei motori di ricerca quando il tuo pubblico utilizza queste parole.

E per questo, strumenti comeRispondi al pubblico sono ottimi per trovare ricerche comuni relative a un determinato argomento.

Una volta che hai un elenco di parole chiaveobiettivi, puoi utilizzare gli strumenti di analisi della concorrenza per vedere per quali stanno andando bene in classifica.

Le suite SEO all-in-one come SEMrush e Ahrefs possono mostrarti le parole chiave utilizzate dai tuoi concorrenti.

Per non parlare del fatto che esistono interi strumenti, come Rival IQ, che tengono traccia delle parole chiave su varie piattaforme di social media. Ad esempio, se desideri ottenere informazioni dettagliate sul piano dei contenuti o sulla strategia dei contenuti di un canale o un marchio di successo, ne trarrai vantaggio.

1.2. Ricerca di potenziali parole chiave

Determinare quali parole chiave scegliere come target richiede alcune ricerche esterne.

https://www.twaino.com/wp-content/uploads/2020/03/4-La-recherche-de-mots-cles-1.jpg 

È qui che gli strumenti di ricerca per parole chiave per la SEO tornano utili, in quanto mostrano metriche come la difficoltà delle parole chiave e il volume di ricerca.

Alcuni degli strumenti di ricerca per parole chiave più utilizzati includono Ubersuggest, Ahrefs, SEMrush, BuzzSumo e Keywordtool.io

Ti aiutano a trovare le parole chiave più utilizzate relative alla tua startup e a valutare le frasi correlate. Le parole chiave migliori saranno quelle con un volume di ricerca elevato, ma con una difficoltà relativamente bassa.

In questo modo, puoi tenere un registro di tutti i possibili argomenti che ti interessano, dettagliando le loro metriche. In questo modo, puoi facilmente farvi riferimento in un secondo momento per ottimizzare i tuoi video.

Per trovare nuove parole chiave, puoi anche utilizzare Youtube Analytics per scoprire per quali termini ti posizioni già bene e per quali termini i tuoi concorrenti ti stanno superando.

1.3. Ottimizzazione delle descrizioni dei video

Su YouTube, l’ottimizzazione delle descrizioni dei tuoi video è un aspetto imperativo se produci video. Ogni volta che modifichi o aggiorni queste descrizioni, Youtube fa affidamento sulle nuove parole chiave incluse perrivalutar il contenuto di ogni video al fine di deciderne il posto in classifica.

Pertanto, per un miglior posizionamento di questi video, è essenziale inserire le parole chiave più imperative nei punti giusti della descrizione.

Può sembrare un compito da esperti, ma quando utilizzi uno strumento di ottimizzazione automatizzato, puoi facilmente ottimizzare le descrizioni dei tuoi video.

Un’altra regola è limitare il conteggio delle parole della tua descrizione a 200 parole per consentire a Youtube di visualizzarla facilmente e agli utenti umani di comprendere meglio il messaggio che stai trasmettendo.

E il giusto strumento di ottimizzazione video può generare una descrizione chiara e accurata all’interno degli standard in base alle parole chiave target.

1.4. Ottimizzazione dei tag Youtube

I tag di YouTube sono piuttosto importanti perché, come suggerisce il nome, aiutano i tuoi video di YouTube a essere visti da più persone. Includendo parole chiave mirate nei tag di YouTube, aumenti le possibilità che il tuo video venga trovato quando le persone cercano tali termini.

Per questo, ci sono strumenti sul mercato comeTubeBuddy eVidIQ può aiutarti a trovare tag popolari associati ad altri video che hanno come target parole chiave simili a ciò che stai cercando.

Alcuni tag sono più difficili da indovinare rispetto ad altri. Insieme aTubeBuddy e VidIq, puoi vedere cosa sanno già i tuoi concorrenti sull’ottimizzazione dei video di YouTube nella tua area di interesse, quindi sei sempre un passo avanti.

Puoi persino utilizzare il motore di ricerca per trovare potenziali tag di YouTube guardando l’elenco dei termini di ricerca correlati nella parte inferiore di qualsiasi risultato di ricerca di Google. Questi termini sono spesso ottimi tag per YouTube.

Alcune di queste ricerche correlate creeranno ottimi tag di YouTube, mentre altre potrebbero non essere appropriate. Tuttavia, tutti ti forniranno una solida base dei termini comunemente associati alla tua parola chiave principale, quindi avrai molte opzioni di codifica.

1.5. Ottimizzazione delle miniature dei video

La miniatura è una delle prime cose che i potenziali spettatori vedono prima di fare clic sul tuo video. Una buona miniatura dovrebbe riflettere il contenuto del video e dare agli spettatori un’idea di cosa aspettarsi.

https://www.twaino.com/wp-content/uploads/2020/03/116-Vignette-video-non-pertinente.gif 

In questo modo, è più probabile che catturi la loro attenzione e la mantenga per tutta la durata del tuo video.

Sebbene una miniatura non abbia un impatto immediato sul modo in cui Google classifica i risultati di ricerca, può comunque avere qualche effetto.

Avere una miniatura presentabile può portare a più visualizzazioni, rendere i video più simpatici e Google può utilizzarla come indicatore per percepire se il tuo video è applicabile, il che, a sua volta, significa classifiche più elevate nei risultati di ricerca.

Le miniature con una componente emotiva tendono ad attirare maggiormente l’attenzione delle persone, ma devi stare attento a come rappresentano i tuoi contenuti. Se stai parlando di qualcosa di serio, come la scuola o il lavoro, assicurati che la miniatura non sia troppo conflittuale.

1.6. Ottimizzazione degli hashtag

Gli hashtag sono diventati sempre più popolari nelle pratiche di social media marketing, in quanto consentono agli utenti di trovare più velocemente i contenuti più pertinenti per le loro query.

https://www.twaino.com/wp-content/uploads/2022/03/8-Hashtags.jpg 

Gli hashtag non solo migliorano la tua visibilità nelle ricerche, ma rendono anche più evidenti le tendenze chiave. Aggiungendo un hashtag alla descrizione del tuo video, questo apparirà sopra il titolo del video e sarà selezionabile.

Quando sei nuovo nel SEO, è meglio utilizzare uno strumento adatto a questo compito per generare e includere hashtag ottimizzati nei tuoi video al fine di aumentarne la visibilità per le ricerche.

Capitolo 2: Quali sono i criteri essenziali per la scelta di uno strumento per l’ottimizzazione video?

Naturalmente, lo strumento giusto per ottimizzare i tuoi video deve supportare le funzionalità di ottimizzazione che abbiamo appena visto nel capitolo precedente, ma anche alcune altre funzionalità indirettamente correlate alla SEO:

2.1. La funzione del sottotitolaggio

Il vantaggio di rendere i tuoi video disponibili online è che chiunque nel mondo può guardarli. Tuttavia, se il video non ha i sottotitoli o altre funzioni di accessibilità, non tutti saranno in grado di capirlo. Questo è il motivo per cui molte persone credono che i sottotitoli dovrebbero essere una parte obbligatoria di qualsiasi esperienza di editing video.

I video con sottotitoli hanno una portata molto più ampia rispetto a quelli senza sottotitoli perché sono accessibili a tutti. Senza contare che integrando i sottotitoli direttamente nei tuoi video, eviti qualsiasi problema di imprecisione.

2.2. Una grande capacità di codifica

Finalmente hai finito di modificare il tuo filmato e ora sei pronto per condividerlo con tutti. Tuttavia, prima di poterlo caricare, è necessario codificare i file video grezzi in formati digitali che possono essere elaborati da piattaforme come Youtube o Instagram.

Il processo di codifica delle riprese video può diventare molto lento, soprattutto se si utilizza un software a bassa potenza. Per evitare lunghi tempi di attesa, dovresti scegliere una piattaforma con un’elevata potenza di elaborazione.

Ad esempio, Gom Mix Max ha appena aumentato il tempo di codifica per renderlo tre volte più veloce, da 697 MB a 127 MB. Con questa capacità, ora puoi persino regolare l’impostazione predefinita di un progetto in base alla tua piattaforma di social media preferita, in modo che il download sia più semplice e Più veloce.

2.3. Tutorial di montaggio o di orientamento

Se sei nuovo nel software di editing video, è normale che tu abbia bisogno di aiuto per apprendere le basi prima di passare a tecniche più difficili.

A tal fine, alcune piattaforme offrono ora tutorial completi in modo che gli utenti possano imparare a utilizzare le funzionalità di modifica standard e avanzate.

Se hai poca o nessuna esperienza con la produzione di video, l’acquisto di un software fornito con una guida online può essere un’ottima idea.

2.4. Effetti attraenti

Un buon editor video può aumentare il tuo entusiasmo per i contenuti che produci aggiungendo effetti di editing dinamici. Funzionalità più avanzate come transizioni fluide, correzione del colore e organizzazione delle clip aiutano a elevare anche i filmati più semplici a distinguersi dalla saturazione dei video trasmessi quotidianamente su vari siti.

Naturalmente, più opzioni di personalizzazione offre un software, più ti costerà.

Tuttavia, puoi usufruire di alcuni dei servizi più affidabili sul mercato a un costo accessibile. Ad esempio, GOM Mix Max è un nuovo software che offre oltre 260 effetti inclusi filtri, pattern, sovrapposizioni ed effetti di transizione per $ 39,99 all’anno. Ti dà anche la possibilità di usufruire di un periodo di prova di due mesi se non vuoi impegnarti subito.

Capitolo 3: I migliori strumenti di video seo in base alle loro categorie

Poiché alcune funzionalità degli strumenti per l’ottimizzazione dei tuoi video possono portare direttamente a un buon posizionamento e altre hanno un impatto indiretto, la scelta potrebbe ancora sembrarti confusa.

Per questo, ecco la nostra lista di strumenti video seo nella categoria:

3.1. I migliori strumenti per i sottotitoli

Ecco il tuo breve elenco dei migliori strumenti di sottotitoli seo:

3.1.1.Aegisub

Aegisub è un software di sottotitoli gratuito e open source che ti consente di personalizzare completamente la famiglia di caratteri, le dimensioni e il colore dei sottotitoli.

Aegisub offre agli utenti un livello senza precedenti di personalizzazione dei sottotitoli, inclusa la possibilità di delineare e ruotare i sottotitoli anche se non è chiaro esattamente quanto sarebbero leggibili. Inoltre, gli utenti possono decidere dove devono apparire i sottotitoli sullo schermo attraverso l’interfaccia.

Una delle grandi caratteristiched’Aegisubs è la visualizzazione delle forme d’onda audio per aiutarti a individuare meglio i timestamp dei sottotitoli. Sebbene ciò aiuti con la rigiocabilità, il suo scopo principale è quello di indirizzare i sottotitoli in modo più efficace.

3.1.2.VisualSubSync

Il software di sottotitoli VisualSubSync è una scelta eccellente per coloro che preferiscono utilizzare le forme d’onda. Include anche video per il contesto visivo, quindi puoi sempre aggiungere testo descrittivo ai tuoi sottotitoli.

VisualSubSync include anche video per coloro che preferiscono il contesto visivo.

Questa è un’opzione più efficiente diAegisub, perché ti consente di selezionare una forma d’onda e creare una didascalia direttamente con quel timestamp, risparmiando tempo.

3.1.3.Saluti

Il software di sottotitoli Jubler non ha solo un’interfaccia e funzionalità simili a quelled’Aegisubs, ma puoi anche selezionare le forme d’onda audio visive di Jubler per creare sottotitoli in modo più semplice e accurato.

Jubler non solo ha una versione per Mac, ma offre anche più opzioni per la famiglia di caratteri, il che lo rende più flessibile di VisualSubSync.

Le barre visive dei sottotitoli di Jubler sono solo per la presentazione e non possono essere utilizzate per manipolare i codici temporali dei sottotitoli in alcun modo.

3.1.4.Sottotitoli multimediali DivXLand

DivXLand Media Subtitler può essere estremamente conveniente se esegui la trascrizione e la sincronizzazione video separatamente.

Prima di iniziare, avrai bisogno di due file, una trascrizione dell’intero video registrato in un file .txt e il video stesso.

Per iniziare avrai bisogno di due file, una trascrizione del tuo video in formato .txt e il video stesso. Puoi iniziare facendo clic su “Applica” durante la riproduzione del video, che sovrapporrà i sottotitoli sullo schermo in tempo reale.

3.1.5.Creatore di sottotitoli AHD

AHD Subtitles Maker ti consente anche di spostare/inquadrare/modificare i tuoi sottotitoli direttamente sulla timeline del video, il che è molto più comodo.

Puoi anche modellare i tuoi sottotitoli come desideri ed esportarli in diversi formati.

3.2. I migliori strumenti SEO per la trascrizione video

Ecco un elenco dei migliori strumenti per eseguire una trascrizione video in modo ottimizzato:

3.2.1.Sonico

Se stai cercando un servizio di trascrizione che faccia bene il suo lavoro, Sonix è l’app che fa per te. È particolarmente utile per gli appassionati di podcast quando devono trascrivere video in audio in diverse lingue.

Con autorizzazioni multiutente complete, è garantita una collaborazione fluida.

L’app viene fornita con un editor basato su browser, che ti consente di apportare modifiche in un formato di documento Word. Puoi anche sfruttare i timestamp a livello di parola e l’integrazione multitraccia con app come Zoom e Adobe Premier.

3.2.2.Lontra

Otter è un’app basata sull’intelligenza artificiale che registra dati audio e fornisce trascrizioni in tempo reale. Funziona con file audio e video preregistrati, nonché registrazioni dal vivo. L’app Otter è disponibile per dispositivi iOS e Android e presenta la tecnologia AVI (Ambient Voice Intelligence) per migliorare la precisione nel tempo.

Lo strumento non solo si integra con strumenti di terze parti come Zoom, ma facilita anche la collaborazione in modo intelligente identificando l’interlocutore con la sua voce.

3.2.3.Scriba espresso

Con Express Scribe, hai uno strumento di trascrizione audio veloce e facile da usare, gratuito e multipiattaforma. Puoi trascrivere le tue registrazioni e modificare la trascrizione del testo utilizzando il suo editor ricercabile.

Indipendentemente dal formato dei file multimediali in tuo possesso, lo strumento può gestirli altrettanto facilmente.

3.2.4.Vai a trascrivere

Go Transcribe è un’app di trascrizione che converte i video in testo in pochi minuti. Puoi modificare le trascrizioni in diversi formati tra cui SRT, DOC e PDF.

Con Go Transcribe, non è necessario trascrivere l’audio manualmente, l’app lo farà automaticamente per te.

3.3. Migliori strumenti SEO per la descrizione dei video

Per scrivere descrizioni ottimizzate per i tuoi video, puoi utilizzare:

3.3.1.Diaspro

Il software basato sull’intelligenza artificiale ha dominato l’arena del marketing digitale per un po’ di tempo e Jasper, precedentemente noto come Jarvis, è accreditato come il leader del gruppo.

Jasper è uno strumento di generazione di contenuti che utilizza l’intelligenza artificiale per produrre testo pertinente nel modo desiderato.

Jasper fornisce contenuti personalizzati per varie piattaforme come YouTube, altri siti di social media, negozi di e-commerce, ecc. Detto questo, questo è senza dubbio il miglior generatore di descrizioni video per YouTube.

Jasper non solo ti fornisce le descrizioni dei video, ma contiene anche diversi moduli per generare titoli, script, schemi, idee, ecc. dei video di YouTube. Inoltre, Jasper utilizza diverse angolazioni di marketing per assicurarsi che il titolo del tuo video sia coinvolgente e intrigante.

3.3.2.CopiaAI

CopiaAI è un’applicazione SaaS che ha attirato l’attenzione di molti attori nel mondo del marketing digitale. Come altri software,CopiaAI utilizza l’intelligenza artificiale per fornire contenuti proprio come un essere umano. Attualmente offre più di 90 moduli di scrittura e generazione di contenuti, incluso un generatore di titoli e descrizioni di video di YouTube.

Moduli per la generazione di titoli e descrizioni diCopiaAI sono facili da usare. Ad esempio, tutto ciò che devi fare per generare un titolo YouTube funzionante è inserire alcune frasi sui tuoi contenuti video. Se hai già un titolo, digitalo invece eCopiaAI creerà una descrizione accattivante dai tuoi dati.

Oltre 500.000 operatori di marketing utilizzanoCopia AI, perché è efficiente, facile da usare e ha un sacco di altre funzionalità di copywriting.

Tra i suoi migliori clienti ci sono Etsy, Nestlé ed eBay.

3.3.3.Scrivisonico

writesonic è un software rilasciato per la prima volta come offerta a vita su Appsumo. Sebbene sia nuovo e abbia solo poche funzionalità, il suo potenziale ha attirato l’attenzione di tutti i clienti.

E ora, con la tecnologia GPT-3 artificiale che lo alimenta, è diventato uno dei software di scrittura più robusti oggi disponibili.

Se stai cercando uno strumento di scrittura che possa aiutarti a generare titoli degni di nota per i tuoi video di YouTube,Scrivisonico vale la pena consultare. Oltre a generare ottimi titoli, può anche aggiungere parole chiave pertinenti alle descrizioni dei tuoi video per migliorare i risultati SEO. Ciò significa una migliore copertura organica per i tuoi video.

3.3.4.Cavaliere

Software Rytrd’Appsumo è una delle sue offerte più recenti, ma ha già attirato l’attenzione di molti utenti. Sebbene più recente sul mercato, offre comunque una solida raccolta di funzionalità e strumenti di cui possono beneficiare scrittori, esperti di marketing e imprenditori. Attualmente, Rytr ha più di 700.000 clienti in tutto il mondo.

Rytr può generare copie attraenti delle descrizioni dei video di YouTube che sono quasi indistinguibili da quelle scritte dagli umani. Devi solo inserire il titolo del tuo video, selezionare una lingua e impostare il tono che desideri.

Rytr utilizza la tecnologia di intelligenza artificiale GPT-3 per creare queste descrizioni in modo rapido e semplice.

3.3.5.Copista

Per le società di e-commerce e i webmarketer,Copista rimane un’ancora di salvezza. Fornisce servizi di scrittura eccezionali, incluso un generatore di descrizioni dei prodotti.

Inoltre, il software offre anche l’estensione di Chrome, il plug-in Shopify e l’integrazione conFrase e annunci Google.

Bene quelloCopista è stato progettato per migliorare la scrittura del sito Web, ha anche la capacità di generare descrizioni video. In qualità di generatore di descrizioni dei video di YouTube meno conosciuto,Copista può aiutarti a creare una descrizione del video coinvolgente e informativa che invogli gli spettatori a guardare i tuoi contenuti.

3.4. I migliori strumenti per la creazione di miniature di video

E per creare le miniature dei tuoi video, ecco le nostre scelte per te:

3.4.1.Canva

Canva è meglio conosciuto per essere un programma di progettazione grafica creato per la collaborazione in team.

Con un facile accesso alle cartelle, spazio di archiviazione cloud condivisibile, feedback e condivisione in tempo reale tra i team e un prezzo conveniente che include un abbonamento per 5 persone, Canva ha tutto ciò di cui hai bisogno per gestire il tuo prossimo progetto in modo efficace.

Con oltre un milione di elementi grafici, modelli, immagini e caratteri disponibili, Canva è il creatore di miniature perfetto per YouTube. Puoi creare miniature per qualsiasi tipo di video utilizzando i loro modelli di facile utilizzo classificati per argomento, come musica, cibo, viaggi, bellezza o tutorial.

Inoltre, puoi salvare la combinazione di colori del tuo marchio in modo da poter formattare correttamente tutte le tue miniature future in base ai requisiti di YouTube.

3.4.2.Strappare

Per coloro che non hanno esperienza di progettazione, Snappa è il miglior software di progettazione grafica per creare miniature di YouTube, post di Facebook e Instagram per non parlare di copertine di ebook, sfondi zoom e banner pubblicitari.

Se invece sei un grafico professionista, ti pensiamo noipreferirebbero Canva invece.

Questo creatore di miniature di Youtube semplifica la progettazione di miniature di qualità per i tuoi video con strumenti come ritaglia, ruota e capovolgi. Puoi anche aggiungere effetti di sovrapposizione o sfocatura e applicare regolazioni del colore.

3.4.3.Fotor

Il creatore di miniature di YouTube di Fotor è unico perché offre elementi di design come testo, adesivi ed emoji.

Fotor offre più di 500 modelli di miniature professionali che puoi modificare a tuo piacimento. Se stai cercando modelli di design specifici per i social media, Fotor ti offre opzioni per copertine di Facebook, post di Instagram, banner di Twitch e altro ancora.

3.4.4.Pixellr

Pixlr è perfetto per chiunque desideri modificare foto o creare progetti grafici, indipendentemente dal livello di esperienza. Pixlr X è un editor facile e veloce progettato appositamente per i principianti, con un set limitato di strumenti e app con un clic. Per gli utenti più esperti, Pixlr E offre tonnellate di strumenti di livello professionale e la possibilità di iniziare da zero.

Il nuovo strumentoFotomash di Pixlr è uno sportello unico per la creazione di post per i social media o l’e-commerce. Con il creatore di miniature di YouTube, puoi rimuovere sfondi, cambiare i colori e aggiungere rapidamente testo a un massimo di 50 foto contemporaneamente.

3.4.5.Mettilo a posto

PlaceIt non solo ti consente di progettare loghi professionali, ma fornisce anche modelli specifici per i giochi su YouTube e Twitch, come introduzioni di canali, banner di livello inferiore, miniature e altro.

Se sei uno YouTuber e vuoi iniziare a vendere merce, questa è la piattaforma perfetta per te poiché offre prototipi e modelli per un’infinita varietà di prodotti.

Puoi risparmiare un sacco di tempo semplicemente sfogliando le opzioni gratuite della libreria di YouTube Thumbnail Creator, che contiene più di 600 modelli di miniature. Non è nemmeno necessario impegnarsi nella creazione di miniature perché sono disponibili modelli per tag e argomenti specifici.

Conclusione

Con i buonistrumenti seo, i tuoi video possono ottenere buoni posizionamenti quando le persone cercano i tuoi termini target, anche se non hai abbastanza abilità. Devi solo eseguire le funzioni di questi strumenti per ottenere risultati. Ma prima devi scegliere lo strumento giusto per avere successo e in questo articolo hai tutto ciò di cui hai bisogno.