Strumenti SEO

Scopri più di 400 strumenti SEO per migliorare la visibilità del tuo sito web. Strumenti gratuiti, freemium e a pagamento, che raggiungeranno diversi obiettivi. Questo elenco di strumenti è offerto dall’agenzia SEO Twaino.

Objectif Top Menu
  • Tutti
  • SEO tecnico (22)
  • Ottimizzazione dei contenuti (15)
  • Tracciamento della posizione (9)
  • Ricerca per parole chiave (2)
  • Costruendo collegamenti (1)

Prezzo

Prezzo
  • Libero (14)
  • Freemium (1)

Piattaforme

Piattaforme
  • Web (9)
  • Browser (3)
  • Joomla (1)
  • Magento (1)
  • Shopify (1)

Obiettivi

Obiettivi
  • Ottimizzazione dei contenuti (15)
Recherche

Con tutte le offerte che invadono il mercato, bisogna riconoscere che non sempre è facile trovare lo strumento SEO ideale, tra costo, qualità, efficienza e tutti gli altri criteri necessari per soddisfare davvero le esigenze della tua attività.

Che sia la prima volta che scegli uno strumento SEO o che tu voglia passare da uno strumento SEO a un altro, ci sono sempre molte informazioni da scavare per fare la scelta giusta.

In Twaino crediamo che un utente informato sarà sempre in grado di fare meglio, per questo abbiamo pensato di riunire in un unico spazio, un elenco di oltre 300 strumenti SEO utili per svolgere le consuete attività SEO e migliorare la visibilità di il tuo marchio.

  • Come utilizzare la nostra piattaforma di strumenti SEO?
  • E come può aiutarti?

Insieme, scopriamolo!

Piattaforma Twaino SEO Tools: interfaccia e guida per l’utente

Prima di iniziare a scoprire le funzionalità della piattaforma, sarebbe utile prima familiarizzare con la sua interfaccia.

Interfaccia della piattaforma Twaino SEO Tools

Per motivi tecnici, la piattaforma di strumenti SEO di Twaino ha un design semplice e pulito con il minimo indispensabile per permetterti di arrivare precisamente al punto.

Superiore, hai il menu che include:

  • AGENZA SEO : Per scoprire le città in cui è presente l’agenzia Twaino con i diversi settori di attività per i quali i nostri servizi possono aiutarti;
  • SERVIZI :Per scoprire i servizi che l’agenzia Twaino offre ai propri clienti;
  • RISULTATI: Per scoprire case study (illustrati con schermate di supporto) che mostrano come abbiamo effettivamente aiutato i nostri clienti a migliorare la visibilità del loro marchio e aiutarli a generare nuovi visitatori;
  • RISORSE: Scoprire il blog di Twaino e gli strumenti SEO che abbiamo sviluppato personalmente per supportare i nostri utenti nella loro ricerca di visibilità in Rete;
  • CONTATTO: Per scoprire l’indirizzo dell’agenzia Twaino a Parigi o contattarci direttamente via e-mail o telefono;
  • CESTINO DEL SUPERMERCATO :Scoprire i prodotti Twaino che l’utente ha inserito nel carrello;
  • LOGO MARCHIO TWAINO :Tornare in qualsiasi momento alla home page del sito.

Poco più in basso, hai la piattaforma stessa con tre (03) barre di ricerca per filtrare i risultati per tipo di STRUMENTI, tipo di PIATTAFORME e per PREZZO:

Scorrendo la pagina verso il basso, hai il rendering della tua ricerca con di default una prima pagina di strumenti SEO già offerti:

Ogni strumento è rappresentato da:

  • Sono logo;
  • Un’anteprima dell’immagine;
  • Il suo nome con un collegamento alla pagina ufficiale dello strumento;
  • E una breve descrizione.

Nel piè di pagina, hai un sistema di impaginazione per navigare facilmente da una pagina dei risultati all’altra:

Come utilizzare la piattaforma di strumenti SEO Twaino?

La nostra piattaforma è molto facile da usare e soprattutto dinamica, ovvero l’elaborazione dei dati avviene automaticamente.

Non è quindi necessario cliccare su alcun pulsante CERCA o CONVALIDA prima che la piattaforma generi una proposta di risposte per la tua ricerca.

Gli strumenti appropriati ai tuoi criteri di ricerca ti vengono offerti mentre raffini la tua ricerca. Per usarlo:

  • Incontro sula pagina ufficiale della piattaforma;
  • Fare clic sulla barra di ricerca sotto l’etichetta “STRUMENTI” per visualizzare il cursore del testo;
  • Inserisci o seleziona direttamente il tipo di strumento SEO che stai cercando.

La piattaforma ti offre la possibilità di scegliere più elementi contemporaneamente con l’ultimo classificato in cima alla lista seguito da un segno ✔ alla fine per darti una resa dell’elemento/i che hai scelto. ).

È possibile fare clic una seconda volta su un elemento già selezionato per deselezionarlo.

La piattaforma genera automaticamente un elenco di strumenti corrispondenti ai tuoi criteri di ricerca:

Generalmente, quando il tipo di strumento scelto è troppo generico, i risultati offerti possono estendersi su più pagine.

È quindi possibile affinare ulteriormente la ricerca utilizzando gli ultimi 2 filtri. Per quello :

  • Fare clic sulla barra di ricerca sotto l’etichetta “PIATTAFORMA” per visualizzare il cursore del testo;
  • Successivamente inserisci o seleziona il tipo di piattaforma su cui intendi utilizzare lo strumento.
  • Fare clic sulla barra di ricerca sotto l’etichetta “PREZZO” per visualizzare il cursore del testo;
  • Inserisci o seleziona direttamente l’opzione “prezzo” che desideri: GRATIS, A PAGAMENTO e FREEMIUM.

È quindi possibile sfogliare i risultati proposti e fare clic sul nome di uno strumento per andare direttamente alla sua pagina ufficiale:

PPiattaforma SEO e strumento SEO: definizioni e differenza

Che cos’è una piattaforma di riferimento?

Una piattaforma SEO può essere vista come uno strumento professionale progettato per la ricerca, l’impostazione, la gestione e la valutazione degli aspetti della visibilità del tuo sito nelle pagine dei risultati dei motori di ricerca.

Grazie ad una piattaforma di referenziazione, potrai in un unico ambiente di lavoro:

  • Cerca nuove idee;
  • Crea contenuti pertinenti per la tua nicchia;
  • Ottimizzali per i motori di ricerca;
  • Controlla i diversi aspetti del tuo sito;
  • Monitorare le prestazioni SEO acquisite;
  • Eccetera.

Inoltre, una piattaforma SEO consente al tuo team di marketing di centralizzare tutti i dati in un unico spazio per un lavoro più collaborativo.

Chiaramente, una piattaforma SEO consente alla tua azienda di eseguire tutte le possibili attività SEO senza la necessità di ricorrere a fogli di calcolo o elaborazioni manuali.

Qual è la differenza tra una piattaforma SEO e uno strumento SEO?

Come spiegato in precedenza, una piattaforma SEO è una suite di strumenti SEO per una gestione più ottimale di tutte le attività relative al miglioramento della visibilità del tuo brand sulle SERP.

https://www.twaino.com/blog/marketing/google-data-studio/ 

Uno strumento SEO, invece, viene generalmente utilizzato per uno scopo ben preciso e in un’area specifica della SEO.

Ad esempio, esistono strumenti appositamente progettati per la ricerca di parole chiave, l’analisi dei collegamenti o per l’audit tecnico di un sito.

Quindi quando l’utente vuole cercare parole chiave rilevanti per poi creare nuovi contenuti e analizzare i link inseriti, può finire per lavorare su 3 diversi strumenti SEO.

Che può sembrare più difficile da gestire rispetto a chi lavora su un’unica piattaforma SEO con strumenti già integrati.

Ma il vantaggio qui è che hai la flessibilità di scegliere gli strumenti migliori in ogni aspetto della SEO del tuo sito.

Per la ricerca di parole chiave, ad esempio, hai la libertà di scegliere il miglior strumento SEO in quest’area per una ricerca di parole chiave più approfondita e completa.

Se vuoi anche avere strumenti gratuiti oscoprire nuove soluzioni in un campo, hai la libertà di testarle e fare la tua esperienza.

PPiattaforma Twaino SEO tool: cos’è e perché usarla? 

Ora scopriamo la nostra piattaforma di strumenti e soprattutto come può esserti utile.

Cos’è la piattaforma Twaino SEO Tools?

La piattaforma di strumenti SEO di Twaino può essere scambiata per una piattaforma SEO, ma la differenza qui è che si tratta più di una vasta directory di strumenti.

Non forniamo una soluzione all-in-one, ma un elenco di strumenti SEO che puoi consultare e sperimentare per eseguire la maggior parte delle attività SEO, tra cui:

  • Ottimizzazione dei contenuti;
  • Le link building ;
  • L’analisi dei backlink;
  • SEO tecnico;
  • Tracciamento della posizione;
  • Ricerca per parole chiave;
  • E SEO per i video.

Perché utilizzare la piattaforma di strumenti SEO Twaino?

Siamo consapevoli che senza una raccomandazione o esperienza sul campo, può essere difficile orientarsi in tutto questo mucchio di strumenti SEO che abbondano in rete.

L’agenzia di referenziazione naturale Twaino ha quindi pensato di facilitarti il ​​compito riunendo in un’unica piattaforma tutti gli strumenti di cui avrai bisogno per lavorare sulla referenziazione del tuo sito sulle pagine dei motori di ricerca.

Il vantaggio con la piattaforma di strumenti Twaino SEO è che è:

  • Una soluzione gratuita : L’accesso alla nostra piattaforma è completamente gratuito, ovvero non è necessario abbonarsi a nessun pacchetto o registrarsi prima di utilizzare la piattaforma di strumenti SEO Twaino.
  • Una soluzione online e responsive:L’altro vantaggio della nostra piattaforma è che è disponibile online e adatta a tutti i dispositivi, mobili e desktop. Non è necessario installare un programma prima di utilizzarlo e rimane accessibile 24 ore al giorno.
  • Una directory regolarmente aggiornata : In Twaino, siamo costantemente alla ricerca delle ultime tendenze nel settore SEO. Pertanto, ci dispensamo dal compito di ricercare continuamente le ultime soluzioni SEO. La nostra piattaforma viene regolarmente aggiornata per offrirti solo strumenti aggiornati e funzionali.
  • Una directory di strumenti adatti a tutti i tipi di piattaforme e a tutti i budget:Che il tuo sito sia realizzato in WordPress, Shopify, Joomla, Magento o che si tratti di un’applicazione web, troverai sulla nostra piattaforma strumenti che saranno realmente adattati ad esso. Se desideri anche soluzioni gratuite, a pagamento o freemium, puoi filtrare i risultati e ottenere strumenti che soddisfano i tuoi criteri di ricerca.

5 vantaggi dell’utilizzo di strumenti SEO nella tua strategia di marketing

Basta chiedere a uno specialista di marketing l’importanza degli strumenti in una strategia di marketing per capire che la SEO è anche la capacità di raccogliere dati affidabili e saperli interpretare.

Nel complesso, è ovvio che l’uso di strumenti SEO precisi, affidabili e facili da usare rimane una risorsa decisiva in una strategia SEO.

Ma quando guardiamo più da vicino la questione, scopriamo altri aspetti che confermano l’utilità degli strumenti SEO e che dimostrano che non può esserci una vera strategia SEO senza l’uso di strumenti. . Se non sei convinto, ecco 5 buoni motivi che dovrebbero convincerti:

1.Analizzare la strategia SEO della concorrenza

Condurre una buona tattica SEO significa anche saper tenere d’occhio i propri competitor per essere più competitivi nel proprio settore di attività.

Sebbene tu possa farlo manualmente, ci sono ancora strumenti SEO comeSEMRush oSpy Fu appositamente progettati per spiare le strategie dei concorrenti.

Fonte: SEMRush

Grazie a questi strumenti, hai accesso a cifre esatte sulla performance dei tuoi concorrenti come:

  • Il loro traffico;
  • Il loro posizionamento nelle SERP;
  • Le diverse fonti del loro traffico;
  • Contenuti che portano loro più traffico;
  • Le piattaforme su cui riescono ad avere maggiore visibilità;
  • Eccetera.

Puoi quindi trarre ispirazione da queste preziose informazioni per riadattare alcuni aspetti della tua strategia attuale come il profilo di backlink o le parole chiave mirate.

2. Risparmia tempo e denaro con gli audit SEO automatici

Audit completi e approfonditi sono essenziali per comprendere lo stato tecnico del tuo sito, come le minacce SEO e le opportunità da sfruttare.

Ma il fatto è che eseguire manualmente l’audit più completo possibile è spesso molto costoso e richiede anche molto tempo per essere eseguito.

Fortunatamente oggi esistono strumenti SEO che possono anche dimezzare il costo e il tempo investito per un audit della stessa qualità se non di più.

Abbiamo per esempioRana urlante che è un ottimo strumento di esplorazione gratuito che ti permette di identificare eventuali problemi presenti sul tuo sito che potrebbero rovinarne la SEO come ad esempio:

Fonte: Rana urlante

  • Pagine orfane;
  • Tag del titolo e meta descrizioni mancanti;
  • Collegamenti morti;
  • errori HTTP;
  • Pagine troppo profonde o troppo superficiali;
  • E molti altri.

Ci sono anche altre soluzioni a pagamento comeSEMRush oMaestoso che automatizzano completamente il processo di audit con report dettagliati e di facile comprensione a partire da $ 100 al mese.

3.Trova con precisione parole chiave ad alto tasso di conversione e redditizie per la tua attività

Contrariamente a quanto molti pensano, trovare una buona parola chiave da targetizzare sul tuo sito non si limita a identificare le parole chiave più ricercate dagli utenti di Internet.

Il volume di ricerca è certamente un fattore importante nel processo di ricerca delle parole chiave, ma non è l’unico fattore da considerare.

Entrano in gioco anche altri fattori, come:

  • Intento di ricerca : una parola chiave molto ricercata non porta necessariamente a una vendita, un servizio o qualsiasi altra forma di conversione;

https://www.twaino.com/wp-content/uploads/2020/09/Intention-de-recherche.png 

  • Variazioni della parola chiave principale : Ad esempio, scegli come target il termine principale “pizza” senza pensare a espressioni varianti come “margherita”, “4 stagioni”, “take away”, ecc. sarebbe molto spiacevole perché non tutti gli utenti di Internet utilizzano sempre le stesse espressioni per cercare un servizio, un prodotto o uno stabilimento.
  • Il livello di difficoltà SEO della parola chiave : Se sei un nuovo negozio online, siamo d’accordo che sarà difficile per te battere rapidamente giganti del settore come Amazon o Alibaba su parole chiave competitive. Ciò che sarebbe saggio è ottenere “piccole vittorie” con parole chiave con bassa difficoltà SEO per ottenere una certa notorietà prima di desiderare parole chiave più competitive.
  • Costo pubblicitario per clic: quando le parole chiave sembrano soddisfare quasi gli stessi criteri, il costo per clic potrebbe fungere da buon indicatore per decidere e aiutarti a scegliere le parole chiave prioritarie.
  • Eccetera.

Con strumenti SEO dedicati, puoi analizzare tutti questi fattori per trovare con precisione le parole chiave veramente redditizie per il tuo sito.

Inoltre, questi strumenti ti consentono di analizzare il tuo profilo per parole chiave correnti come:

  • Le parole chiave su cui occupi già buone posizioni nelle SERP;
  • Parole chiave che hanno bisogno di una spinta in termini di sforzo SEO per migliorare il loro posizionamento;
  • Le parole chiave che devono essere abbandonate perché non ti portano traffico nonostante tu sia ben posizionato;
  • Eccetera.

Come puoi vedere, l’utilizzo di strumenti dedicati ti consente di condurre ricerche di parole chiave ben studiate con dati concreti piuttosto che speculare su supposizioni o immaginazioni.

4. Tieni traccia dei progressi del tuo sito attraverso gli indicatori chiave di prestazione

Quando si tratta di vedere le prestazioni SEO, molti proprietari di siti Web guardano semplicemente le loro classifiche nei risultati di ricerca di Google.

Tuttavia, ci sono molte altre metriche altrettanto importanti da monitorare come:

  • Traffico organico;
  • Conversioni;
  • La frequenza di rimbalzo;
  • Eccetera.

Probabilmente sarà difficile per te calcolare da solo queste diverse misurazioni. Ed è per questo che l’utilizzo degli strumenti SEO è comunque importante perché ti permettono di avere i veri valori di queste metriche e di valutare l’efficacia della tua strategia SEO.

https://www.twaino.com/wp-content/uploads/2020/02/6-Mesure-des-performances-d-un-site-web-grace-a-un-audit-SEO-1.jpg 

A seconda del tuo obiettivo e della nicchia della tua attività, puoi controllare gli indicatori chiave di prestazione (KPI) che devi conoscere:

  • Il posizionamento delle parole chiave;
  • L’autorità di dominio;
  • Il numero di backlink;
  • Traffico ;
  • Moduli inviati;
  • Vendite registrate;
  • Inviti all’azione;
  • La percentuale di clic;
  • L’engagement della tua community sui social network;
  • Eccetera.

Tutte queste metriche consentiranno di misurare il traffico del tuo sito, ma anche il tasso di conversione che lo accompagna. Con strumenti come Raven Tools, hai persino la possibilità di tracciare individualmente una parola chiave e i backlink generati.

Puoi anche filtrare i risultati in un determinato intervallo di date per apprezzare meglio i tuoi sforzi in un determinato periodo.

5.Comunica chiaramente un report dettagliato ai tuoi clienti o partner

L’altro vantaggio dell’utilizzo degli strumenti SEO è quello di generare facilmente deliverable dettagliati per comunicare facilmente il ritorno sull’investimento ottenuto ai propri clienti o partner.

Se sei un operatore di marketing, è normale che i tuoi clienti chiedano informazioni sui risultati che stai ottenendo in termini di aumento del traffico o delle vendite sui loro siti. Con uno strumento SEO dedicato, sarai più credibile poiché i report generati sono ben dettagliati.

Le funzionalità di reportistica di SEMRush, ad esempio, consentono di generare report personalizzati e inviarli a ciascun cliente.

21 strumenti che puoi trovare sulla piattaforma Twaino SEO tools:

1.Il contatore di parole online gratuito di Twaino  

Si tratta di uno strumento sviluppato dall’agenzia SEO Twaino per consentire alle persone coinvolte nella creazione di contenuti di controllare la lunghezza dei propri testi.

Che tu sia un webmaster, traduttore, community manager, web editor, giornalista o scrittore, il contatore di parole gratuito di Twaino rimane uno strumento utile durante la creazione dei tuoi contenuti.

https://www.twaino.com/wp-content/uploads/2021/07/Compteur-de-mots.png 

Inoltre, lo strumento ha altre caratteristiche interessanti come aumentare la densità delle parole chiave o fornire una stima del tempo di lettura e conversazione.

Per una pagina web esistente, basta incollare l’indirizzo URL e lo strumento ti fornirà anche il numero di parole contenute nella pagina, la densità e il tempo di lettura.

2.Ahrefs

Ahrefs è une suite di strumenti SEO pnostro :

  • La creazione di collegamenti,
  • Ricerca per parole chiave;
  • Analisi competitiva;
  • Monitoraggio del rango
  • E i diversi tipi di audit del sito.

https://www.twaino.com/wp-content/uploads/2021/07/Ahrefs-1.png 

È uno strumento SEO molto popolare utilizzato da molti SEO per migliorare il posizionamento del proprio sito sui motori di ricerca.

3.Thruuu

Thruuu è uno strumento SEO online gratuito che puoi utilizzare per creare i tuoi contenuti di marketing.

Lo strumento ti consente di raccogliere informazioni estratte dai contenuti dei tuoi contenuti classificati nelle SERP di Google.

https://www.twaino.com/wp-content/uploads/2021/07/thruuu-Serp-Analyzer.png 

Con Thruuu sarai in grado di identificare le pagine dei tuoi concorrenti che sono ben posizionate su Google, i tipi di contenuti e i temi che usano per posizionarsi sul motore di ricerca.

Con tutte queste informazioni, sarai in grado di trovare lacune che possono essere rafforzate e produrre contenuti più competitivi sul tuo sito.

4.Suite SEO APERTA

AVADA SEO Suite è uno strumento offerto da Shopify per aiutare i suoi utenti a eseguire facilmente determinate attività di ottimizzazione On-Page, in particolare l’ottimizzazione delle immagini.

https://www.twaino.com/wp-content/uploads/2021/07/Image-Optimizer.png 

I siti di e-commerce sono famosi per il numero impressionante di immagini di qualità che contengono. Sebbene attraenti, dal punto di vista delle prestazioni, queste immagini possono rallentare il tempo di caricamento delle inserzioni.

Shopify ha quindi creato uno strumento per ridurre le dimensioni delle immagini senza alterarne la qualità per una migliore esperienza di acquisto per gli utenti.

5. IlSimulatore SERP Twaino

Come promemoria, una SERP è la pagina dei risultati di ricerca che un motore restituisce dopo una richiesta dell’utente Internet.

Un simulatore SERP, come suggerisce il nome, permette di visualizzare in anteprima la presentazione delle pagine su mobile e desktop ancor prima del loro posizionamento sulle SERP.

Il fatto è che dopo aver pubblicato un contenuto, il titolo e la meta descrizione a volte possono finire troncati nella SERP di Google. Il che di solito porta le persone a fare clic su un’altra pagina che ha un display SERP piuttosto ben organizzato.

L’agenzia Twaino ha quindi pensato di fornire ai propri utenti un simulatore di SERP per vedere in anticipo con precisione come sarebbe una pagina nei risultati di ricerca di Google.

Lo strumento ti consente di conoscere il numero di caratteri nei tag del titolo e nelle meta descrizioni con un indicatore di colore che si attiva automaticamente quando non sei all’interno del margine consigliato.

https://www.twaino.com/wp-content/uploads/2021/07/Simulateur-SERP.png 

Puoi quindi regolarli a piacimento e avere una buona visualizzazione SERP prima di passare alla pubblicazione del contenuto.

In questo modo, puoi assicurarti di fornire titoli e meta descrizioni che attirino davvero le persone e le incoraggino a fare clic sulla tua pagina.

Il simulatore SERP di Twaino rimane moltofacile da usare e accessibilea tutti. Non è necessario disporre di particolari competenze informatiche o SEO prima di poterlo utilizzare.

Quindi, se hai un blog o scrivi occasionalmente contenuti per il tuo sito, sarai facilmente in grado di utilizzare il simulatore.

Lo scopo dello strumento è aiutare tutti coloro che sono coinvolti nella creazione di contenuti a visualizzare in anteprima e regolare i tag del titolo e della meta descrizione anche prima che gli articoli vengano pubblicati.

Lo strumento offre la possibilità di effettuare la simulazione sia suterminali mobili que sui computer desktop.

6.Componenti aggiuntivi FME

FME Addons ha sviluppato un’estensione URL canonica che si integra gratuitamente con i siti Magento per consentire agli utenti di configurare l’aggiunta di collegamenti canonici utilizzando il tag “rel”.

https://www.twaino.com/wp-content/uploads/2021/07/FME-Addons.png 

L’estensione consente inoltre di aggiungere manualmente URL canonici che non sono offerti di default da Magento.

Questa è una soluzione che aiuta in particolare i motori di ricerca a identificare facilmente gli URL delle pagine del tuo sito che sono più pertinenti per rispondere alla richiesta degli utenti di Internet.

Ciò consente di gestire bene i problemi di contenuto duplicato e di avere un sito tecnicamente sano.

FME Addons ne offre anche un altroestensione Rich Snippet per consentire agli utenti Magento di migliorare la visualizzazione delle proprie schede prodotto nei risultati di ricerca di Google.

Con questa estensione, il prodotto commercializzato è molto più evidenziato e facilmente accattivante. Che è più probabile che attiri più acquirenti e aumenti le tue vendite.

7.Dati strutturati di Google

Google Structured Data Markup è un’estensione compatibile con i siti web realizzati con Joomla per consentire ai web marketer di offrire interessanti Rich Snippet senza grosse difficoltà.

Il vantaggio dell’estensione Dati strutturati di Google è che semplifica l’utilizzo dei dati strutturati.

Questo rende la loro configurazione accessibile a tutti. Senza nemmeno essere un fan di Schema.org o della programmazione software, con pochi clic puoi impostare i tuoi dati strutturati e avere un display SERP ben adornato che susciterà più clic.

https://www.twaino.com/wp-content/uploads/2021/07/Joomla-Google-Structured-Data.png 

I tipi di contenuto dei dati strutturati supportati dai dati strutturati di Google sono:

  • I post del blog;
  • Corsi per studenti;
  • Gli eventi da organizzare;
  • Le domande frequenti;
  • prodotti in vendita;
  • Ricette culinarie;
  • Informazioni su un’azienda locale;
  • Video ;
  • Recensioni dei consumatori;
  • I servizi offerti;
  • Eccetera.

8.Robot Adwords

Nei tuoi dati di Google Analytics, potresti occasionalmente notare una pila di domini di riferimento generati da bot spam.

Sebbene questi domini non siano particolarmente pericolosi per la SEO del tuo sito, in qualche modo inquinano le statistiche registrate sul tuo account Google Analytics.

https://www.twaino.com/wp-content/uploads/2021/07/Spam-Blocker.png 

Adwords Robot è uno strumento creato per filtrare questi domini spam per statistiche SEO più pulite.

Il marchio afferma già di aver filtrato oltre 800 domini di riferimento e ripulito oltre 60.000 visualizzazioni di account.

9.Le persone chiedono anche a Twaino

Il PAA Twaino è uno strumento disponibile gratuitamente online per sfogliare velocemente le query effettuate dagli utenti di Internet e che vengono classificate nella casella “Altre domande poste” di Google.

https://www.twaino.com/wp-content/uploads/2021/07/FAQ.png 

In pochi clic, lo strumento estrae una serie di dati da questa sezione di Google per elencarti un elenco di domande poste dagli stessi utenti di Internet su un determinato argomento.

L’obiettivo dello strumento è quello di riunire in un’unica pagina tutte le “altre domande” che gli utenti pongono su un dato argomento.

Sarai quindi in grado di trarre ispirazione da queste domande rilevanti per creare contenuti di qualità che siano interessanti e che soddisfino davvero le aspettative degli utenti di Internet.

Il vantaggio con People Also Ask è che prendendo di mira esattamente quei termini ed espressioni che il tuo pubblico di destinazione utilizza per fare ricerche su Google, hai maggiori possibilità di attirare utenti Internet che sono veramente interessati ai tuoi contenuti.

10.Mappa del sito XML

XML Sitemap è un plugin per WordPress progettato per creare sitemap e migliorare la SEO dei siti web.

Il fatto è che la creazione di una mappa del sito facilita l’indicizzazione dei siti da parte di Google e di altri motori di ricerca come Bing, Yahoo, Ask.com, ecc.

Seguendo la struttura registrata nella mappa del sito, i crawler possono facilmente orientarsi tra le pagine del sito. L’esplorazione quindi avviene più velocemente e le tue pagine web hanno maggiori probabilità di essere presentate nei risultati di ricerca.

Inoltre, quando si scrive un nuovo articolo, questo viene notificato ai principali motori di ricerca in modo che il contenuto in questione venga scansionato e indicizzato al successivo passaggio dei crawler.

Il plug-in XML Sitemap supporta sia gli URL generati da WordPress sia gli URL personalizzati. È disponibile nella libreria CMS già da più di 9 anni ed è indiscutibilmente uno dei migliori plugin di WordPress.

https://www.twaino.com/wp-content/uploads/2021/07/Creer-Sitemap-XML-Sitemap.png 

Cioè, è stato utilizzato e considerato affidabile dalla comunità di WordPress. Quindi non hai paura di installarlo e provarlo sul tuo sito.

11.Cerca Fogli in Analytics

Questo è un componente aggiuntivo compatibile con Fogli Google che consente di importare e salvare i dati di analisi di Search Console come classifiche, query, pagine di destinazione, clic, ecc. direttamente qualsiasi foglio di lavoro Google.

https://searchanalyticsforsheets.com/ 

Il vantaggio con il modulo Search Analytics for Sheets è che ti consente di aggirare il limite di tempo imposto a 90 giorni salvando automaticamente i dati di analisi delle tue pagine web nei file di Fogli Google.

Inoltre, il suo utilizzo è molto semplice. Dopo l’installazione, fai clic sul menu “Componenti aggiuntivi”, quindi su “Search Analytics” e su “Apri barra laterale” per attivarlo sui fogli Google correnti. Automaticamente, lo strumento apre una barra laterale per recuperare i dati di scansione.

12.Incorpora il generatore di codice Twaino

Si tratta di uno strumento gratuito offerto dall’agenzia SEO Twaino per aiutare i propri utenti a promuovere e migliorare la visibilità dei propri contenuti visivi in ​​Rete.

Lo strumento di incorporamento delle immagini di Twaino semplifica l’incorporamento e la condivisione di immagini sia sul tuo sito che su altri siti di riferimento che desiderano utilizzare i tuoi contenuti visivi.

https://www.twaino.com/wp-content/uploads/2021/07/Integrateur-Image.png 

Il principio dello strumento è generare un codice sotto ciascuna delle tue immagini per consentire ai siti di terze parti di integrare facilmente il loro contenuto con la menzione del tuo marchio.

Che è più backlink (link in entrata) e più visibilità per il tuo sito. Inoltre, l’altro vantaggio di questo strumento è che ti offre la possibilità di integrare le tue immagini e infografiche in pochi clic senza doverle prima scaricare.

13.WooRank

WooRank è uno strumento che aiuta a identificare i problemi che influenzano le prestazioni SEO del tuo sito.

Il suo utilizzo rimane abbastanza semplice: inserisci l’indirizzo URL del sito da controllare e lo strumento ti genera dopo pochi istanti un rapporto di audit SEO dettagliato su tutti gli aspetti importanti del SEO.

https://www.twaino.com/wp-content/uploads/2021/07/Website-grader-Audit-SEO.png 

Un audit che normalmente ti richiederà ore e ore di lavoro se lo fai manualmente. Il vantaggio con lo strumento WooRank è che hai un audit completo in pochi secondi.

Una volta visualizzati i risultati dell’audit, sarai in grado di tenere conto degli errori e dei problemi che sono stati identificati e trovare soluzioni correttive prima che influenzino ulteriormente il posizionamento delle tue pagine sui motori di ricerca.

Per semplificarti il ​​processo di correzione di questi errori, lo strumento ti offre suggerimenti e suggerimenti che puoi applicare.

Per maggiore comodità, WooRank esiste anche come estensione. Quindi hai una panoramica dello stato del sito e dei punti da migliorare senza nemmeno uscire dal sito.

Inoltre, WooRank ti offre la possibilità di associare all’audit i tuoi account Google Analytics e la tua pagina Facebook per filtrare i report di analisi per pagina o per parola chiave mirata. Cosa ottieni davvero il maggior numero di informazioni possibili dai tuoi progetti.

14.Classificatore di siti web

Un “grader di siti web” tradotto in francese come valutatore di siti è uno strumento SEO che analizza automaticamente diversi aspetti di un sito web.

https://www.twaino.com/wp-content/uploads/2021/07/Website-grader-Audit-SEO.png 

Al termine dell’analisi, viene generato un punteggio secondo gli standard SEO per riassumere le prestazioni complessive del sito. Il valutatore del sito Web HubSpot offre un punteggio valutato su un massimo di 100 e calcolato sulla base essenzialmente di quattro (04) criteri:

  • Rilevanza : il contenuto del tuo sito è pertinente per gli utenti?
  • Accessibilità: in che misura il tuo sito soddisfa gli standard di accessibilità web?
  • SEO : È facile per i motori di ricerca scoprire, eseguire la scansione e indicizzare il tuo sito?
  • lha sicurezza : Quanto è privo di errori, credibile e affidabile il tuo sito?

Dopo il rapporto di scansione, lo strumento condivide suggerimenti per correggere gli errori rilevati e migliorare le prestazioni del sito nella sezione “Cosa dovrei fare dopo?”. “.

Se applichi questi consigli e ripeti la scansione, dovresti notare un aumento del tuo punteggio rispetto alla scansione precedente.

15.FEInternational

Google cambia il suo algoritmo migliaia di volte ogni anno. Il motore di ricerca ha dichiarato di aver apportato 4.887 modifiche al suo algoritmo nel 2020.

Anche se si deve riconoscere che la maggior parte di queste modifiche sono minori e appena percettibili, il motore di ricerca osserva comunque periodicamente aggiornamenti “importanti”.

Questi importanti cambiamenti algoritmici come Panda o Penguin possono sconvolgere drasticamente la classifica dei risultati di ricerca del momento.

Per molti SEO conoscere le date degli aggiornamenti di Google può essere un vero e proprio indicatore per comprendere alcune variazioni del traffico organico di un sito web e ovviamente anche aiutare a proporre soluzioni adeguate.

Il fatto è che durante questi cambiamenti algoritmici, Google potrebbe decidere di eseguire il downgrade di alcuni siti Web ben posizionati che non soddisfano tutte le sue linee guida o criteri di ranking: questo si chiama Google Penalty.

https://www.twaino.com/wp-content/uploads/2019/08/Les-penalites-google-4.png 

Pertanto, durante questo periodo di penalità, i siti interessati potrebbero subire un’improvvisa perdita di posizione sulle pagine di Google o un calo del loro traffico perché il motore di ricerca non mostra più il loro sito nelle sue classifiche.

Cosa può davvero avere un impatto le vendite e la lead generation di un’azienda che fino ad allora aveva avuto un traffico abbastanza stabile. Ecco perché la questione delle sanzioni di Google è di grande importanza nella SEO.

Fortunatamente, non devi preoccuparti delle sanzioni di Google fintanto che segui strategie SEO etiche classificate come White Hat SEO. I siti più esposti alle sanzioni di Google sono quelli che hanno utilizzato tecniche fraudolente per raggiungere la loro attuale posizione.

È quindi importante verificare se il tuo sito è stato colpito da una sanzione di Google e procedere il prima possibile per risolvere la situazione prima che influisca ulteriormente sul posizionamento del tuo sito.

Ed è qui che lo strumento FE International può essere utile. Considerato uno dei migliori strumenti di tracciamento della posizione, permette di seguire l’evoluzione di un sito web al fine di individuare rapidamente i casi di penalità di Google.

https://www.twaino.com/wp-content/uploads/2021/07/Revelateur-de-penalite-FE-international.png 

E per questo, lo strumento rende molto più facile per i suoi utenti. Non è necessario effettuare il login o registrarsi prima di consultare i dati.

Basta inserire l’indirizzo del sito da tracciare e lo strumento genera un grafico per te con i dati su tutto il traffico su una scala temporale.

Puoi quindi analizzare la forma della tua curva di traffico con le diverse modifiche dell’algoritmo di Google.

Per ulteriori analisi, FE International offre la possibilità di esportare i dati localmente per una migliore revisione.

In questo modo, puoi facilmente identificare ogni problema e trovare una soluzione adeguata internamente con il tuo team di marketing.

16.Classifica SE

SE Ranking è un set completo di strumenti SEO accessibili online per aiutare i professionisti SEO e del marketing digitale a:

  • Un audit completo del sito;
  • Un’analisi dei concorrenti;
  • Ricerca per parole chiave;
  • Monitoraggio dei collegamenti a ritroso;
  • Rapporti professionali automatizzati;
  • E altro ancora.

https://www.twaino.com/wp-content/uploads/2021/07/Resultat-Google-Location-SERANKING.png 

Oltre a queste solite funzionalità SEO, lo strumento offre anche altre funzionalità aggiuntive come:

  • L’etichetta bianca;
  • Un follow-up sulle modifiche apportate alle tue pagine;
  • Un sistema per la gestione dei tuoi social network;
  • E un piano di marketing per migliorare i tuoi sforzi di marketing.

E tutto questo raccolto su un’unica piattaforma con un’interfaccia user-friendly per una maggiore comodità.

17.Console di ricerca di Google 

GSC è uno strumento gratuito offerto dal motore di ricerca Google per aiutare i webmaster a:

  • Misurare il traffico del sito web;
  • Consultare le performance registrate grazie alle keyword mirate;
  • Risolvere eventuali problemi di indicizzazione;
  • Essere informato da Google su determinate informazioni sul sito.

Lo strumento fornisce una panoramica delle prestazioni SEO del sito con suggerimenti per migliorarlo.

A differenza di Google Analytics, Search Console fornisce solo informazioni sul traffico organico e non su altre fonti come traffico diretto, traffico a pagamento o traffico da referral.

18.WhatsMySerp

WhatsMySERP è un’estensione per tracciare con precisione le parole chiave mirate.

Lo strumento ha anche un correttore SERP che può cercare fino a 10 parole chiave gratuite al giorno con volume di ricerca e costo dell’annuncio per clic.

 https://www.twaino.com/wp-content/uploads/2021/07/Mots-cles-SERP-tool.png 

Il vantaggio con WhatsMySERP è che:

  • L’interfaccia è intuitiva e le funzionalità sono di facile comprensione;
  • I dati dell’utente vengono aggiornati quotidianamente;
  • Lo strumento è adattato ai terminali mobili per il monitoraggio ovunque dal tuo smartphone;
  • Lo strumento prende in considerazione più di cento regioni locali con presto nuove regioni che verranno aggiunte;
  • Eccetera.

Per ora, l’estensione è compatibile solo con i browser Google Chrome (e presto anche con Firefox).

19.WappAlyzer

WappAlyzer è un’estensione gratuita e open source compatibile solo con i browser Google Chrome e Mozilla.

https://www.twaino.com/wp-content/uploads/2021/07/Wappalyzer-Identifier-technologie-Website.png 

Viene utilizzato per rilevare tutte le tecnologie che sono state utilizzate su un sito web. Dopo pochi secondi, lo strumento riesce a identificare:

  • Sistemi di gestione dei contenuti;
  • plug-in;
  • Le piattaforme e-commerce utilizzate;
  • copioni;
  • software per server;
  • Strumenti di analisi;
  • Eccetera.

WappAlyzer ha anche un’altra funzione che ti consente di importare un elenco di siti Web direttamente in un foglio di calcolo. Lo strumento genererà quindi per ogni sito elencato, le tecnologie importanti che include.

20.Commutatore agente utente

Uno user agent o user agent in inglese è un messaggio inviato dal tuo browser ai server dei tuoi siti abituali per fornire il tuo indirizzo IP.

Ciò consentirà quindi ai siti Web di adattare il contenuto che ti viene offerto in base al tipo di sistema operativo che hai sulla tua macchina.

Ma a volte può capitare di dover passare velocemente da una catena di user agent a un’altra e in questo può essere utile uno switch di user agent.

https://www.twaino.com/wp-content/uploads/2021/07/User-agent-Switcher-chrome.png 

User Agent Switcher è un commutatore User-Agent disponibile come estensione di Chrome che puoi installare e cambiare facilmente le stringhe dell’agente.

Inoltre, lo strumento ti offre la possibilità di configurare il tuo URL che verrà utilizzato per nascondere ogni volta la tua vera identità.

Inoltre, con lo User Agent Switcher:

  • Hai una semplice interfaccia utente con 26 stringhe di user agent disponibili tra cui puoi scegliere.
  • Gli user agent mobili sono elencati sulla prima riga del pannello, gli user agent desktop sulla seconda riga ei sistemi operativi sulla terza per facilitare la ricerca degli UA;
  • L’ultima riga dell’interfaccia è progettata per aiutarti a impostare i valori predefiniti per lo user agent scelto;
  • È inoltre possibile specificare un particolare URL o dominio in modo che UA venga applicato solo a tale URL o dominio.

21.Jitbit CSS inutilizzato

Un codice sorgente mal strutturato può rallentare il tuo sito web,specialmente se pieno di CSS inutilizzati. A volte Google Page Speed ​​​​Insight potrebbe persino avvisarti di rimuovere quei CSS inutilizzati per aiutare le tue pagine a guadagnare velocità.

Il che è un po ‘difficile se non hai conoscenze di programmazione. Ed è qui che lo strumento CSS unsed di Jitbit può aiutarti.

https://www.twaino.com/wp-content/uploads/2021/07/CSS-inutile-Unused-CSS.png 

Sebbene sia ancora in versione beta, esegue la scansione del tuo sito alla ricerca di selettori CSS inutilizzati per la rimozione senza codifica. E per raggiungere questo obiettivo, il funzionamento dei CSS inutilizzati di Jitbit rimane abbastanza semplice:

  • Esplora l’indirizzo URL che hai fornito;
  • Estrai i fogli di stile CSS trovati;
  • Analizzare le pagine collegate a questi fogli di stile;
  • E mostra i selettori CSS inutilizzati per saltare alla loro rimozione.

Ma prima di confermare la cancellazione, sarebbe saggio verificare se questi selettori sono effettivamente unificati per assicurarsi di non causare bug sul tuo sito. Inoltre, va notato che lo strumento estrae solo i dati dalla prima pagina inserita, quindi non sfoglia le altre pagine.

Conclusione

Come puoi vedere, la nostra piattaforma ha un enorme elenco dei migliori strumenti che puoi utilizzare per migliorare la visibilità del tuo marchio in rete. Ma per sfruttare davvero la nostra piattaforma e ottenere i risultati che desideri, devi impegnarti davvero da parte tua.

Come la produzione di contenuti di qualità, l’ottimizzazione delle schede prodotto per i motori di ricerca, il targeting di parole chiave pertinenti per la tua nicchia e le dimensioni della tua attività, ecc.

Se hai un budget limitato, puoi filtrare le ricerche sulla nostra piattaforma e iniziare con strumenti gratuiti o offrire periodi di prova gratuiti.

Spero che la piattaforma di strumenti SEO di Twaino ti sia utile e che raggiunga le tue aspettative in termini di visibilità sul web.

Grazie, buon utilizzo e a presto!

Domande frequenti

Cos’è la piattaforma di strumenti SEO Twaino?

Questa è una selezione di strumenti utilizzati per eseguire la maggior parte delle attività SEO come:

  • Ottimizzazione dei contenuti;
  • L’analisi dei backlink;
  • Tracciamento della posizione;
  • Ricerca per parole chiave;
  • SEO tecnico;
  • Le link building ;
  • E SEO per i video.

Perché utilizzare la piattaforma di strumenti SEO Twaino?

Con la nostra piattaforma di strumenti SEO, beneficerai di:

  • Una soluzione gratuita;
  • Una soluzione online 24/7 adattata a tutti i dispositivi;
  • Una directory regolarmente aggiornata;
  • Una directory di strumenti adatti a tutti i tipi di piattaforme e tutti i budget.

In che modo gli strumenti SEO sono utili in una strategia SEO?

Gli strumenti SEO possono essere utili a molti livelli, tra cui:

  • Analizza la strategia SEO dei tuoi concorrenti;
  • Risparmia tempo e denaro con gli audit SEO automatici;
  • Trova con precisione le parole chiave ad alto potenziale di conversione e redditizie per la tua attività;
  • Tieni traccia dei progressi del tuo sito attraverso indicatori chiave di prestazione;
  • Comunica chiaramente i risultati ottenuti in report dettagliati ai tuoi clienti o partner;
  • Eccetera.

Quali sono gli strumenti SEO meglio pagati?

Quali sono i migliori strumenti SEO gratuiti?

Quali sono i migliori strumenti di ricerca per parole chiave?

Quali sono i migliori strumenti di audit SEO?